Raw

RAW

La parola Raw è divenuta negli ultimi anni sempre più di uso comune nel mondo del cioccolato.

Nei paesi anglosassoni si usa anche per indicare qualcosa di non cotto e per questo spesso si sente parlare di “Cioccolato Crudo”, ma la sua migliore accezione è “grezzo” o “puro” ed è questo il significato che ha per noi.

Non è infatti possibile creare il cioccolato dal frutto fresco: le fave crude di cacao; quello che invece si può realizzare, se si usano i giusti macchinari, è un cioccolato in cui la materia prima, i semi di cacao fermentati ed essiccati, vengano “stressati” il meno possibile.

Questo significa selezionare solo le migliori fave di cacao, regolare e mantenere temperature basse, ma con la possibilità di sanificare il prodotto, per una lavorabilità a cicli brevi che preservi il più possibile le proprietà organolettiche e chimico fisiche del prodotto.

Per questo diciamo che il nostro cioccolato è processato al minimo: “minimally processed”.

Il nostro scopo è conservare la purezza e la genuinità dei nostri prodotti con l’ausilio delle migliori tecnologie disponibili, perché tradizione e futuro non sono una contrapposizione insanabile, ma anzi, se usati nella giusta maniera, possono rafforzare il loro valore l’un l’altro.